AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

giovedì 26 giugno 2008

FABRIZIO FRIZZI: "NELLA BOTOLA, MI CI BUTTO VOLENTIERI"


Manca poco al debutto in access prime time del nuovo programma Endemol che RaiUno trasmetterà, in sostituzione estiva di Affari Tuoi, al posto dell'indimenticato I Soliti Ignoti che molti italiani hanno dimostrato di gradire sia nella scorsa estate, che nei freddi mesi di gennaio e febbraio 2008. La Botola, di cui parleremo a tempo debito, si appresta ad affrontare le Veline di Ezio Greggio che, almeno finora, non appaiono come il concorrente più temibile. E' pur vero che la concorrenza delle partite europee è dura da affrontare, in ogni caso credo si tratti di una bella sfida. Ecco uno stralcio di intervista di Fabrizio Frizzi , presentatore dello show, al riguardo. Parleremo più approfonditamente della trasmissione nei prossimi immediati giorni.

Tv: Frizzi, Ne 'La Botola' Mi Ci Butto Volentieri
Roma, 26 giu. (Adnkronos) - "Quest'anno Raiuno non andra' in vacanza ma continuera' a lavorare per proporre al suo pubblico programmi nuovi, innovativi e soprattutto sperimentali". Lo ha sottolineato Giampiero Raveggi capostruttura di Raiuno, presentando 'La botola', nuovo 'people show', un gioco a premi basato su sfide a eliminazione fatto da gente comune, in onda da lunedi' su Raiuno nell'access prime time e che fino al 12 settembre vedra' alla guida Fabrizio Frizzi che ritorna sulla rete ammiraglia della Rai dopo il successo di i 'Soliti Ignoti'. "Ne 'La botola' mi ci butto volentieri -scherza Frizzi- spero che questo nuovo gioco faccia divertire i nostri telespettatori, dia delle emozioni e allo stesso tempo possa ottenere grandi risultati di ascolto".
Al programma, prodotto da Raiuno in collaborazione con Endemol Italia, scritto da Pasquale Romano (gia' autore di i 'Soliti ignoti' e 'Affari tuoi'), per la regia di Stefano Mignutti e che sostituira' 'Affari tuoi' per tutta l'estate, potranno partecipare persone di ogni eta' e provenienza che si sfideranno, due a due, cantando, ballando, recitando o raccontando barzellette.
Per aggiudicarsi il premio in palio i concorrenti dovranno sopravvivere alla 'botola'. A decidere il loro destino il pubblico in studio che di volta in volta decidera' chi dovra' precipitare dentro la 'botola' facendo un tuffo di oltre un metro all'interno di una grande piscina dotata di una telecamere subacquea. Obiettivo del torneo la vincita finale di 200 mila euro.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Forza Frizzi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Ma sta trasmissione non è uguale alla Corrida?

Anonimo ha detto...

Meno male, almeno una alternative a Veline. Non vedo l'ora che finiscano questi europei, in modo che mio cugino liberi la televisione!

Anonimo ha detto...

Meno male, almeno una alternative a Veline. Non vedo l'ora che finiscano questi europei, in modo che mio cugino liberi la televisione

Ma comprare una altra televisione, no?..:D
Cmq io guarderò Veline, questa trasmissione sa di vecchio.

Expedit ha detto...

Ci sono delle somiglianze con tante trasmissioni, oltre la Corrida..:D

C'è un pizzico di Beato tra le Donne, un pò di Corrida...insomma un mix..:)

In ogni caso, mi spiacerebbe se dovesse andare male. Fabrizio Frizzi rischierebbe di andare di nuovo nell'oblio, non credete?

Anonimo ha detto...

è vero, mi spiace per Frizzi se va male..

***********Michele************

Anonimo ha detto...

mi piace. sicuramente meglio di veline che preferivo con mammuccari

El_Barto ha detto...

Ciao, Boris!
Prima di tutto ti dico che ho letto la mail e ti ho risposto non appena le mie palpebre si sono aperte del tutto (non fare caso all'orario). E' breve, fidati ;)
Passiamo alle cose serie.
RaiUno è da un po' di tempo a questa parte che sta proponendo, in maniera sempre maggiore, numeri zero, test, nuovi programmi fuori garanzia per vedere il riscontro in modo che se è meritevole di garanzia, lì viene inserito, così come fu per I Soliti Ignoti la scorsa estate e come invece non fu per i vari giochini di Pupo di quest'inverno, a parte la parentesi "Chi fermerà la musica?" riproposto solamente per sopperire ad un floppeggiante Uomo e Gentiluomo. Detto questo, La Botola si inserisce perfettamente in questo clima di lavoro incessante al fine di non stancare il pubblico (che Del Noce si sia accorto che troppi Derrick e troppe Signore in giallo danno alla testa?). Leggendo, noto che è un gioco puramente estivo. A parte che sulla carta non mi attira granchè, ci sarebbero alcuni punti da evidenziare perchè sono vere e proprie peculiarietà.
Prima di tutto, RaiUno si distacca da un gioco puro, per affrontare il game. Nota di merito, quindi. Successivamente, Frizzi che si conferma come volto ripreso dall'oblio sempre più oscuro in cui stava per cadere o stava cadendo, a seconda delle vedute, e si conferma come volto delle sperimentazioni. Tuttavia, se quest'ultima andasse male, non oso immaginare cosa succederebbe. Del Noce è un tipo che dopo un flop più o meno cocente, non dà altre possibilità. Ed è il caso della Carlucci, per fare un esempio (rammento proprio adesso che Ballando non è stato proposto quest'anno, MIRACOLO!). Se dovesse andare male Frizzi, addio Soliti Ignoti, addio possibile conduzione di Affari Tuoi di cui si parla? Chissà. Ultimo punto da analizzare, la sadicità che dovrà essere parte integrante del Frizzi della Botola. Non so quanto le due parti si integreranno, in quanto si trovano in precisa antitesi. Tutto ciò è da verificare nella prima settimana di programmazione, e potremo fornire un'analisi più dettagliata e completa.
Detto ciò, un saluto :)