AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

martedì 29 gennaio 2008

SU RAIUNO..TORNA IL GRANDE REX!


Domani sera riprende, in prima serata, una gloriosa serie, giunta all'ennesima serie. Più italiano questa volta il cane rex. Il commissario infatti questa volta è tutto italiano. Kaspar Capparoni infatti prende il ruolo del mitico Moser. Ed il tutto per queste otto puntate che RaiUno trasmetterà in prima serata, alle 21:15, ogni martedì. Buona visione, ed ecco un interessante articolo dell'Adnkronos.

Roma, 28 gen. - (Adnkronos) - "E' stata una scommessa raccontare la 'love story' che scatta a Roma tra il commissario e il cane Rex: l'incontro sconvolge totalmente la vita del mio personaggio, un single che fino ad allora viveva in un loft e suonava la chitarra come se fosse Jimi Hendrix". Cosi' Kaspar Kapparoni, gia' protagonista di "Capri" ed ora dell'undicesima serie di "Rex", 'traslocata' a Roma e in onda da domani in prima serata su Raiuno, ha descritto il legame tra il cane e il commissario che interpreta, Lorenzo Fabbri.
La serie di otto puntate, diretta da Marco Serafini, prodotta da Ferdinhand Donha di Beta Film Gmbh, Raffaello Monteverde e Cristina Zucchiatti, vede nel cast anche Fabio Ferri, la spagnola Pilar Abella nei panni dell'ispettrice Katia Martelli, Remo Girone e Mariano Rigillo. Sono passati 14 anni dalla prima serie di "Rex" e oltre alla location, anche i protagonisti di questa nuova sono cambiati: Rex e' il terzo pastore tedesco a 'interpretare' la parte, si chiama Henry, e' americano, ha sei anni e ha una 'personal trainer', Theresa Miller, che gli dice cosa fare in ogni momento.
Capparoni e' invece "un commissario diverso dai precedenti -ha raccontato l'attore- delle altre serie di 'Rex'. Gli altri erano bellissimi e precisi. Io ho cercato di sdrammatizzare il personaggio, rendendolo umanamente piu' fallibile e ironico; non ricorda mai i nomi di nessuno e non riesce ad avere un rapporto con una donna perche' Rex non ne vuole proprio sapere. Poi i protagonisti dei precedenti 'Rex' erano tedeschi ma dal fascino 'mediterraneo', come Tobias Moretti: capelli scuri con gli occhi chiari. Io invece, in Italia, sono biondo con gli occhi azzurri".
Ferdinand Donha ha spiegato che "abbiamo fatto il 'gioco' di scegliere il commissario italiano che sembra un tedesco. Poi il successo della serie sta proprio nel rapporto tra il cane e il commissario. Infatti, Tobias Moretti si presento' al provino con il suo cane, la stessa cosa che ha fatto Kaspar". Per il regista, la serie e' un buon prodotto ma difficile da realizzare perche' "Roma e' piena di gatti -ha detto scherzando Serafini- e Rex si 'distraeva' spesso, era
meglio quando giravamo fuori citta'".
Pilar Abella ha lodato Capparoni: "Kaspar non solo e' un attore bello e professionale, ma anche molto generoso. Il mio personaggio, invece, ha due sfaccettature: la parte dura, che si e' fatta le ossa con il
lavoro in polizia e quella insicura, innamorata persa di Lorenzo". Per quanto riguarda invece la durata di ogni episodio di "Rex", sara' di 'soli' 100 minuti, perche' "non bisogna obbligare -ha precisato Capparoni- gli spettatori a vedere solo un programma in prima serata. E' una pessima abitudine che abbiamo solo in Italia. Ad esempio, 'I Cesaroni' durano fino a mezzanotte".
Infine, presto Capparoni sara' protagonista di "Capri 2", in cui il suo personaggio, "Massimo -ha detto Kaspar- e' sempre quello che manda avanti la famiglia, pero' avra' diverse sfaccettature, in senso sia positivo che negativo. Ci saranno storie thriller, anche se la fiction ha una base di commedia. La regia e' di Andrea Barzini e di Giorgio Molteni. Il successo di 'Capri' -ha concluso Capparoni- sta proprio nel fatto che richiama alla commedia del dopoguerra 'senza grandi complicazioni'. Prima pero', c'erano anche attori di un 'certo' genere, ora forse non ce ne sono piu'".

2 commenti:

!ant! ha detto...

ciao expedit-boris.!
komplimenti per il blog davvero bello! :-) anke se non ha tanti kommenti kome quello di tvblog alla fine ti posso garantire ke il talento nel farlo si kapisce e soprattutto l'impegno kon kui lo fai! tanti tanti komplimenti!

!ant! ( quello ke kommenta in tvblog)

Expedit ha detto...

grazie mille ant!...davvero..:)

Diciamo che cmq il blog è nato da poco, quindi è già una grossa soddisfazione che cmq qualcuno lo visiti...poi con il tempo..:D

Grazie ancora..:)