AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

mercoledì 30 aprile 2008

IL DR.HOUSE "ZOPPICA" NEGLI ASCOLTI....DI CHI E' LA COLPA?



La serie americana Dr.House ha rappresentato per il pubblico televisivo, uno dei maggiori successi di questi ultimi anni, tale da permettere il trasferimento su Canale5. Da tempo infatti, un genere come questo, non raggiungeva ascolti così elevati, riferendomi a quelli che, nello scorso novembre sconvolsero tutti, persino Simona Ventura e la sua Isola dei Famosi che resistette in ogni caso all'urto. Cosa è accaduto ora? E' successo che gli ascolti della nuova serie, sempre in onda su Canale5, sono precipitati, e di molto. Si è passati da un ascolto superiore ai 6 milioni, ad uno invece poco superiore ai 4,5. Basta infatti guardare il quotidiano post che TvBlog dedica agli ascolti. Gli ascolti odierni sono ben diversi da quelli di qualche mese fa.
Da cosa è dipeso tutto ciò? Improvvisamente il burbero dottore zoppicante non rientra più nei gusti del pubblico italiano? Non credo, e spiego il perchè. Canale5 ha utilizzato e gestito, a mio parere, malamente la serie stessa. Per volere o meno di Antonio Ricci, Paperissima Sprint è scomparsa dall'access prime time domenicale (probabile la volontà di voler tutelare un format che vedrà una ennesima riproposizione nel prossimo anno, sempre con Gerry Scotti e Michelle Hunzicker), e, ideona, a precedere la prima visione di un episodio inedito era proprio un episodio in replica, di serie già viste e riviste dal pubblico di Italia1 prima e Canale5 poi. Prima Fabrizio Frizzi con I Soliti Ignoti, ora Flavio Insinna con Affari Tuoi, non faticano molto nel battere la riproposizione di un episodio già andato in onda, ed ecco che il guaio è bello e fatto: un traino misero per il nuovo episodio ha, a mio parere, fatto perdere la forte fidelizzazione che il pubblico italiano aveva dimostrato nei confronti della serie americana.
Tuttora, con lo spostamento al martedì, Dr.House "zoppica ancora", stentando fortemente contro una fiction che sin dal principio ha dimostrato un grande gradimento: Ho sposato uno sbirro. Non sarebbe stato meglio, tutelare un prodotto che tanto successo aveva avuto proprio pochi mesi fa, con un traino di altro livello?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Concordo i testa vuota di mediaset hanno rovinato house. dovevano tenersi tutto house 4 da mandare in autunno contro l'isola e in estate quindi fuori garanzia replicare le prime tre serie.
Oppure se proprio volevano mandare già ora i primi episodi di house 4 dovevano fare 6 serate da 2 episodi inediti o il martedì o il mercoledì ma sin dall'inizio chiaramente ora è troppo tardi il danno è bello che fatto. Hanno cannato il giorno perchè la domenica non è mai stata favorevole a canale 5 se non con amici, erroraccio mandare un solo episodio inedito e altro grave errore in access la replica che oltre a non dare traino, abbassa il prime time e porta il telefilm alla saturazione.

El_Barto ha detto...

La colpa è solamente di chi gestisce i palinsesti, non se Donelli oppure altri. E' stata un'oscenità programmare inediti, repliche della seconda, poi della terza, in una macedonia che ha reso mal di pancia ai piani alti in quel di Cologno Monzese che hanno fatto precipitare House ad un misero (per C5) 17%. Ben gli sta, imparassero che per fare buona Tv bisogna non fare diventare il pubblico saturo e insofferente rispetto ad un prodotto di indubbia qualità. Il pubblico ha bisogno di trovare, a quell'ora di quel giorno, quel prodotto che vuole, e non deve arzigogolarsi nei meandri di chi è alla base dell'ordine (del disordine :D) dei palinsesti. Stesso effetto sui Cesaroni :)
Ciao, Bò!

Expedit ha detto...

Barto, come non condividere al 100% quanto detto da te?..:D