AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

martedì 18 marzo 2008

IL CORAGGIO DI ANGELA....SU RAIUNO


RaiUno torna alla prima visione. Dopo le tante repliche che la televisione di stato ci sta propinando in questi ultimi giorni, e a quanto pare non solo ultimi, finalmente una prima tv. La prima rete di stato infatti, con RaiFiction, stasera propone una fiction dallo sfondo sociale molto importante. Una straordinaria Lunetta Savino, la nota Cettina del Medico in Famiglia, è intenta a interpretare il coraggio di una donna napoletana. Una storia da vivere, una storia da guardare. La prima rete di stato spera nel boom della scorso settimana, con La Vita rubata, con Giuseppe Fiorello. Ed in questo momento ne ha particolarmente bisogno. Anche perchè la fiction, a quanto traspare, è uno dei pochi baluardi che la Rai ci degna di mostrarci in prima tv.
Tv: arriva 'Il coraggio di Angela'
L'imprenditrice che si ribello' a camorra, non sono un'eroina
(ANSA) - ROMA, 13 MAR - Arriva in tv 'Il coraggio di Angela' che racconta la storia di Silvana Fucito, l'imprenditrice napoletana che ha lottato contro la camorra. La donna, ora sotto scorta, si rifiuto' di pagare il pizzo e mando' in galera 15 camorristi. Ma nonostante cio' non si sente un'eroina: 'Il mio gesto - dice - e' stato semplice, non un atto eroico ma di liberazione'. Interpetrata da Lunetta Savino, con la regia di Luciano Manuzzi, la fiction andra' in onda il 17 e 18 in prima serata su Ra1.
Ed ecco la storia dall'Ufficio Stampa Rai
Angela Latella, intraprendente quarantenne napoletana, è titolare con il marito Pasquale di un negozio di vernici. Lavoratrice instancabile, Angela è riuscita ad assicurare un certo benessere ai figli Dario, di quindici anni, e Chiara, di ventidue. La sua vita, però, è improvvisamente sconvolta dalle richieste di pizzo; Pasquale è ulteriormente frastornato per la scoperta che i soci con i quali ha fondato un Consorzio hanno subito ceduto alle minacce degli estorsori.
Ma le continue richieste di denaro non indeboliscono la forza di Angela, né incrinano i rapporti familiari, rinsaldati dalla comune resistenza dell'intera famiglia, per nulla intenzionata a cedere il frutto del lavoro e dei sacrifici di tutta una vita.
Nel frattempo, alla porta dei Latella bussa Grazia Locatelli, una cugina dalla quale Angela si era allontanata perché sposata con un uomo di camorra di cui poi è rimasta vedova. Grazia si rifà viva dopo tanti anni supplicando Angela di aiutare il nipote diciassettenne, Salvatore, orfano della madre Rosa, sorella di Grazia (uccisa dalla camorra) che aveva sposato il boss Ciro Marra detto 'o superboy. Ora che Ciro è in galera, suo figlio Salvatore subisce l'influenza di due uomini del clan del padre, Gegè ed Antonio che lo iniziano ai riti camorristici.
Ma può una zia stare a guardare, mentre il suo unico nipote rischia di finire in galera come il padre, o al cimitero come la madre, vittima di una faida?
Grazia scongiura Angela di darle una mano ad aiutare Salvatore. Commossa dalle vecchie foto di famiglia che la ritraggono insieme alle cugine Grazia e Rosa, Angela acconsente e propone a Salvatore di lavorare nel suo negozio di vernici. Riportare il ragazzo sulla retta via non è impresa facile, ma Angela riesce a fargli comprendere che seguire le orme paterne non è la scelta giusta.
Ciro Marra, però, una volta uscito di prigione, non resta a guardare: su quel figlio ha puntato tutte le sue carte e quella commerciante combattiva è una minaccia. Decide così di dare una lezione ai Latella...
L'appuntamento è per stasera e domani, 17 e 18 marzo, alle 21:10. su RaiUno.

6 commenti:

Capitano Sal ha detto...

mitica lunetta!

un medico in famiglia
il bello delle donne
raccontami
il figlio della luna


non sbaglia un colpo!

Capitano Sal ha detto...

dimenticavo
tanti auguri di BUONA PASQUA

PS:NON ESAGERARE CON LA PASTIERA!

Expedit ha detto...

Vero Sal, io la adoro!..:D

Expedit ha detto...

Vero Sal, io la adoro!..:D

Expedit ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Expedit ha detto...

SAl
grazie mille!
Tantissimi auguri anche a te...

Per quanto riguarda le quantità di pastiera, non ti posso garantire niente..ahahaha