AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

martedì 11 marzo 2008

X-FACTOR, PRIMA PUNTATA....COMMENTI E GIUDIZI


Ieri sera abbiamo potuto assistere alla prima puntata di X-Factor. Il talent show di RaiDue ha preso il via, dopo una ottima promozione di rete, e dopo una bella anteprima. Cosa ne penso? Beh, senza dare una occhiata agli ascolti impietosi della trasmissione, va detto che il prodotto non è di certo dei peggiori. La trasmissione appare avere un ottimo potenziale, ma mal sfruttato. Soprattutto nella conduzione. Francesco Facchinetti infatti, confermando tutte le mie personali previsioni, appare su quel palco anonimo e senza alcun mordente. Come fuori luogo appare la presenza di Simona Ventura in quella che dovrebbe essere una giuria costituita da esperti di musica. Avrei, di gran lunga, preferito la sua presenza sul palco, nel ruolo di presentatrice. Le si addice molto di più. Al suo posto un personaggio estroso come quello di Mara Maionchi avrebbe giovato e non poco, a mio parere, alla credibilità dello stesso meccanismo. Gli altri due giurati, infatti, appaiono sciolti e preparati. Morgan e Mara Maionchi hanno comunque, in ogni caso, quella preparazione e quella competenza che possono loro permettere di affrontare discussioni ed argomentazioni nel merito.
Per quanto riguarda i concorrenti, trovo che il livello sia abbastanza alto, forse troppo. E qui, a mio parere, appare un pò il limite stesso della trasmissione. Forse troppo già "formate" le voci dei partecipanti, tali da non permettere di intravedere dei limiti di miglioramenti nel corso delle dodici puntate. Non posso però di certo affermare che questo sia uno dei peggiori prodotti della seconda rete nazionale. Il problema però è sempre lo stesso. RaiDue non ha alcuna identità. Alterna prodotti palesemente rivolti ad un pubblico adulto, ad altri con target prettamente giovanile. E ciò comporta sicuramente la carenza totale di "abitudine ad una rete" da parte di alcuna tipologia di pubblico.

X-Factor ha avuto un ascolto bassissimo. Come è possibile leggere anche sul quotidiano post di TvBlog, solo poco più di 1milione e 900mila persone hanno preferito ascoltare le nuovi voci proposte da RaiDue, con uno share inferiore al 10%. Il ritmo è stato a tratti un pò lento, ma l'eliminazione continua ha comunque, in ogni caso influenzato positivamente l'interesse del telespettatore. Forse un altro giorno avrebbe giovato e non poco al prodotto stesso. Si poteva sfruttare il pubblico domenicale, orfano del tanto adorato Amici di Maria De Filippi. Allo stesso tempo però, il pubblico italiano è forse abituato a poco buonismo all'interno di un talent show. E forse ieri sera ce n'è stato troppo. Ed ora, alla prossima puntata?

1 commento:

Giulio! ha detto...

Andate a visitare il nuovo sito dedicato interamente a X FACTOR!!!

http://xfactoritaly.blogspot.com/