AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

domenica 16 marzo 2008

UOMINI E DONNE DALLA VENTURA E IL "CARO VITA" DELLA DOMENICA...


Riflessioni di una domenica televisiva. Una domenica televisiva, quella generalista, che da anni si ripete come un timbro, come uno stampo. Si comincia da Quelli che...., la trasmissione di Simona Ventura condotta su RaiDue, sempre più intrattenimento, e sempre meno calcio. Oggi pomeriggio, verso il finale, è stata riproposta una simpatica parodia di Uomini e Donne. Ci riprova il cast autorale della trasmissione di RaiDue, nell'andare a prendere in giro quelle che, secondo la critica e parte del pubblico, rappresenta una televisione da non guardare, da non seguire. E dopo il surf di Buona Domenica, dedito a mostrare le grazie delle presenze femminili del contenitore domenicale di Canale5, e dopo la talvolta esilarante trasposizione surreale di Lucignolo, oggi è toccato appunto a Uomini e Donne, la nota trasmissione di Maria De Filippi. Un Franco Califano tronista è stato al centro dell'attenzione di tre ragazze che, nel palese intento del raggiro dell'originale, erano solo attente a litigare e bisticciare. Simpatico.
Altro tema? Quello che oramai sta diventando un tormentone da parte dei due principali contenitori domenicale delle reti ammiraglie. Parlo ovviamente di Domenica In e Buona Domenica. L'Arena di Massimo Giletti infatti, si sta occupando da un pò di tempo, con delle puntate monotematiche, del caro vita. Ebbene, tutti pronti. Buona Domenica si organizza, ed ecco Paola Perego pronta ach'ella a presentare un talk sul globale aumento dei prezzi. E' mai possibile? E' possibile che due reti debbano presentare, negli stessi minuti, la stessa trasmissione. E' possibile che, un normale telespettatore non ha la libertà di scegliere quale tipo di televisione guardare ma, grazie alla testardaggine e agli infantili litigi degli autori televisivi, è sottoposto a due trasmissioni uguali contraddistinte dal solo simbolo della rete?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

La Ventura predica bene e razzola male. fa la parodia della tv trash, quando la prima trash è propro lei

Capitano Sal ha detto...

alla domenica pomeriggio c'è una crisi di idee imbarazzante!

ma che mandino le repliche di raccontami su raiuno!

le repliche de "i ragazzi del muretto" su raidue

le repliche di "mastrangelo"su canale 5

Expedit ha detto...

Verissimo.
Sempre peggio....
Voglio la Domenica In di Bonolis!