AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

domenica 16 novembre 2008

LITE IN TV:ENRICO VARRIALE VS WALTER ZENGA A STADIOSPRINT. QUANDO ANCHE LO SPORT DIVENTA UN REALITY DA LITIGIO


Tante sono le critiche che si rivolgono, in maniera quasi quotidiana, ai reality ed alle trasmissioni urlate. Molte sono le polemiche che nascono a causa degli alti toni utilizzati nel corso di prodotti che sembrano appartenere ad un genere televisivo del tutto nuovo, come l'Isola dei Famosi e LaTalpa, nonostante la prima edizione de Il Grande Fratello risalga persino al 2000. Eppure, in un pomeriggio domenicale dal tocco decisamente sportivo,scenario spesso di un nostro maggiore e forzato relax, in cui ci si vuole dedicare prezioso tempo nell'ascoltare le gesta dei propri beniamini sportivi intenti a calciare un aureo pallone, sembra accadere il finimondo. Stadio Sprint, con Enrico Varriale e Walter Zenga, nel pomeriggio, sembrano aver dato il meglio di sè. Un atteggiamente recidivo e spocchioso dell'allenatore del Catania, ed un continuo punzecchiamento da parte del giornalista di RaiSport, ha dato luogo ad una scenetta poco gradevole, caratterizzata da reciproca maleducazione e poca "televisità", fonte di grande attenzione in quanto, è inutile negarlo, il litigio televisivo, attira, eccome....

Ecco il video, tratto da Youtube:

12 commenti:

Anonimo ha detto...

oRRENDI TUTTI E DUE, MA vARIALE DOVREBBE EVITARE DI METTERSI A STARNAZZARE A QUELLA MANIERA! il padrone di casa deve mantenere sempre un atteggiamento educato, specialmente se e' in televisione

Anonimo ha detto...

non se ne può più di varriale...
nel corso degli anni lo hanno mandato a c...re tra gli altri Lippi, Capello, Mourinho, Zenga, ecc.ecc.
Ma quando la capiranno che il problema è che lui non è in grado di fare quel tipo di mestiere a quel livello?

Anonimo ha detto...

esatto!
Varriale e' un dilettante
deve fare il giornalista a Positano news sport, al massimo

Anonimo ha detto...

Il solito Varriale, poco idoneo a condurre una trasmissione televisiva nazionale, sembrava facesse una lite di quartiere starnazzando. Mahhhhhh!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Commento editato dalla redazione di ScavicchialaNotizia in quanto contenente offese.

Expedit ha detto...

Seppur nel rispetto delle opinioni altrui, cerchiamo di mantenere toni bassi ed evitare offese e parole poco gradevoli a leggersi. Grazie

Anonimo ha detto...

Commento editato dalla redazione di ScavicchialaNotizia in quanto contenente offese.

Expedit ha detto...

E poi volevo aggiungere un tema.
Siamo proprio sicuri che tutta la responsabilità vada assegnata ad Enrico Varriale (che io,indipendentemente da tutto, ritengo un ottimo giornalista) e non ad un atteggiamente sempre più spocchioso che contraddistingue tutti coloro che appartengono al mondo dello sport.

Mi ripeto poi, evitate le offese nei confronti di entrambi i personaggi, e, seppur criticando, utilizziamo toni civili.
Grazie a tutti.

Anonimo ha detto...

penso che zenga abbia commesso il solo errore di scadere al livello di un giornalista mediocre,che nella fattispecie(così come in numerosissime altre occasioni)ha dimostrato un'attitudine quasi inesistente rispetto al ruolo che occupa.

robi ha detto...

Varriale è pazzesco. Quando il Berlusca diceva che in Rai ci sono un sacco di raccomandati, sicuramente pensava anche a Varriale. Ma vi ricordate che domande imbecilli ha sciorinato nel corso della sua carriera? Quoto l'amico che lo ha proposto per Positano News!

Anonimo ha detto...

La cosa più strana è che stavo appena dicendo a mia moglie quanto sia Dilettante, e provocatore Varriale ed è partito ilteatrino con Zenga. Ridateci Necco!

Anonimo ha detto...

Varriale non è nuovo a queste scene. Volutamente provoca gli animi degli ospiti pretendendo poi che la gente si tenga ciò che pensa per sè. Come giornalista è pessimo, come provocatore invece è un maestro. Ha sbagliato Zenga, ma posso capire il suo stato d'ira. Vai Walter!!!!!!!!