AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

venerdì 28 novembre 2008

VESPA VS MENTANA, PORTA A PORTA VS MATRIX; LA SFIDA DELL'AUDITEL. MENTANA "SUCCESSO INCONTROVERTIBILE". VESPA "ALTERATE I DATI D'ASCOLTO"


Gli ascolti contano, eccome. Proprio quei numerini che ogni mattina decretano vincitori e vinti del piccolo schermo, soprattutto in questo periodo di bilanci, sembrano essere discriminante di polemiche e condanne. Dopo che tutti gli addetti ai lavori si sono presi le proprie responsabilità riguardante la pessima stagione di garanzia realizzata da Canale5, e Mediaset nel totale, sugli allori della Rai viene fuori a guastare la festa Enrico Mentana, giornalista e storico ex-direttore del Tg5 che, da tre anni a questa parte, ha deciso di porre una concorrenza diretta all'incontrastato Bruno Vespa ed il suo Porta a Porta, protagonista del successo della sua multiforme trasmissione di intrattenimento di seconda serata di RaiUno. Eppure, almeno per Enrico Mentana, le cose stanno cambiando. Sembra che la trasmissione analoga di Canale5 (cambia la sola posizione del presentatore oramai, triste epilogo dei rivoluzionari proclami iniziali di Enrico Mentana) , abbia questa stagione, vinto la sfida diretta con Bruno Vespa, almeno stando a questa notizia che riportiamo direttamente da TgCom.
Matrix leader della seconda serata
Mentana: "Successo incontrovertibile"
Matrix festeggia i tre anni e tre mesi di messa in onda e la chiusura della stagione auditel vincendo il duello tv con Porta a Porta. Lo share della stagione autunnale del programma di Enrico Mentana è stato del 18,2% contro il 17,3% del talk show di Bruno Vespa. Soddisfatti Mauro Crippa, direttore news di Mediaset, Massimo Donelli, direttore di Canale 5, e lo stesso Mentana che commenta: "Per Matrix il successo è fuori discussione" In termini di individui il programma di Mentana ha avuto un ascolto medio di 1.397.450, contro 1.352.082 di quello condotto da Bruno Vespa. "Una differenziazione importante",tiene a precisare lo stesso Mentana, "è la fascia d’età di entrambi i programmi". Dai 15 ai 64 anni, infatti, per Matrix lo share è del 19,2%, con l’ascolto medio di 1.100.825 telespettatori, mentre per Porta aporta lo share è del 13,6% con 803.181 telespettatori. "A conti fatti", aggiunge giornalista, "si è creata una polarizzazione forte tra un pubblico più giovane uno più
anziano”. Così, a tre anni e tre mesi dalla sua nascita (settembre 2005) Matrix non solo conferma il trend positivo, ma pensa anche ad essere un po' più presente, magari con qualche speciale da prima serata. Si comincerà la prossima primavera con tre eventi in date ancora da stabilire, che faranno da apripista ad un progetto più articolato che dovrebbe partire nell’autunno 2009 Mauro Crippa spiega inoltre che "non è da escludersi che il programma possa anche andare su un’altra rete Mediaset, Italia Uno". Nessuno stravolgimento, quindi, piuttosto qualche approfondimento in più: o meglio, una specie d’inserto televisivo che si aggiungerà al programma. "Quella di Mantana", conclude il direttore dell'informazione Mediaset, "è un’informazione d’interpretazione, non è una 'all news', ma è l’antidoto alla satellizzazione dell’informazione".
"E' difficile fare un programma di parola in prima serata", spiega Donelli, "perché deve essere spezzato dai break pubblicitari. E noi non possiamo eliminarli poiché ci permettono di esistere". Prima serata possibile quindi, ma con moderazione. Del resto Matrix è leader della seconda serata, con il 18,2% di share nel totale, e del 19,2% riferito al target commerciale. "Siamo stati zitti per due mesi", commenta Mentana, "quando già emergeva nettamente il nostro primato e ora riteniamo di essere nel diritto di dirlo apertamente, a stagione di fatto conclusa”.
In verità, la prima lettura di questa notizia mi aveva posto qualche dubbio. Matrix e Porta a Porta infatti, vedono un diretto confronto non in tutte le puntate. Basta considerare infatti il venerdì sera dove, ad un Bruno Vespa sempre gradito nelle case degli italiani, si sostituisce un noioso Tv7, stravolto rispetto alla edizione storica e maggiormente ritmica. Non è un caso infatti che, la stessa redazione del programma di Bruno Vespa, si sia fatta sentire, ed ecco la notizia:
Tv: 'Porta a Porta', Mediaset Altera i Dati d'Ascolto
Roma, 27 nov. - (Adnkronos) - "La redazione di 'Porta a porta' e' sorpresa che Mediaset alteri i dati di ascolto senza tener conto della realta'". Non tarda ad arrivare la replica della redazione del programma di Bruno Vespa alle dichiarazione di Enrico Mentana sugli ascolti di 'Matrix' nel periodo di garanzia autunnale. "E' vero -ammettono a 'Porta a Porta' che il confronto assoluto vede per ora 'Matrix' in vantaggio con il 18.2 % e Porta a porta con il 17.3 %, ma il vero ascolto della trasmissione di Mentana -sottolineano- matura il venerdi' quando 'Porta a porta' non va in onda". Tanto e' vero che "nella sovrapposizione di lunedi' e mercoledi' 'Porta a porta' registra uno share del 17.82 % contro il 17.51% di 'Matrix'". "La trasmissione di Vespa -proseguono da 'Porta a Porta'- ha inoltre vinto 12 serate contro 10; tutto questo nonostante un palinsesto che penalizza fortemente Porta a porta. Il dato generale e' influenzato dal prolungarsi fino a tarda notte del giovedi' della trasmissione di prima serata di Italia1 'La talpa' che ha indotto perfino Maurizio Costanzo a spostarsi nella seconda serata della domenica". "La forza di 'Porta a porta'- concludono dal programma di Vespa- rispetto al concorrente e' dimostrata in ogni caso dal nostro successo ogni volta che trattiamo lo stesso argomento: siano le elezioni USA o la strage di Erba".
E proprio sulla dichiarazione di Bruno Vespa, riguardante il dilagante prolungarsi dei reality show, all'interno della seconda serata, Enrico Mentana realizza la controreplica, ironizzando con una battuta:
«Apprendiamo finalmente qual è il vero motivo della sconfitta di Porta a Porta: la Talpa. Ma qui ci ritraiamo: nella disputa fra Talpa e Vespa non sappiamo per chi prendere le parti».
Insomma, una polemica che non sembra avere una fine vicina. Bruno Vespa ed Enrico Mentana, probabilmente continueranno in questo stillicidio di dichiarazioni. La vittoria auditel conta e, molto spesso, gli stessi protagonisti di questo duello, sono disposti a tutto. Ricordate per caso un Enrico Mentana che, all'inizio della sua avventura aveva promesso di non parlare mai di Cogne,?...

1 commento:

ITAL ha detto...

Mr Exp
Però fuori dalle polemiche immancabili ...tra i 2 ... che così attirano l'attenzione ...
Il trend è quello : ovvero Matrix partito come ascolti molto al di sotto di Vespa circa 3 anni fa ... ora pareggia con PaP ...
e il pubblico di Mentana è + giovane di quello di Vespa ... anzi
in seconda serata è leader nel target pregiato che tanto interessa a Mediaset ( $$$ ).
Poi che gli argomenti di Matrix siano + portati alla ricerca di
ascolti ( + costume, società, cronaca e spettacolo che di attualita e informazione ) è un dato di fatto ma è normale per una tv commerciale.
Stupisce invece ... la rincorsa di Vespa a temi pruriginosi di cronaca o costume e l'assoluta mancanza di altri ... + da servizio pubblico ...che si chiedono ad un approfondimento di seconda serata... e + presenti nelle prime edizioni.