AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

lunedì 25 maggio 2009

PARLA MAURO MAZZA, NEO DIRETTORE DI RAIUNO: VORREI COSTANZO E FIORELLO, NO ALLA LITTIZZETTO, TROPPO VOLGARE

Il neo direttore di Raiuno Mauro Mazza ha rilasciato la sua prima intervista a Brescia Oggi e Blogosfere che la riporta per prima ci fa capire quale sarà il nuovo volto di Raiuno, che dopo sette anni di gestione Del Noce ora cambia: un nuovo direttore che arriva dalla direzione del Tg2 ma, pare di capire da queste prime parole, le solite idee per l'ammiraglia Rai che conferma la sua vocazione rassicurante e famigliare.

Alla domanda "Cosa non le piace della tv di oggi?" risponde "La televisione pruriginosa dell'ultimo Chiambretti, alla ricerca continua del triplo senso. La Littizzetto, che è straordinaria, sempre più spesso si lascia andare a volgarità gratuite e non so se mi dà più fastidio la sua volgarità o il finto imbarazzo di Fazio davanti alla sua volgarità". Chi magari voleva vederli insieme anche al Festival di Sanremo dovrà accantonare l'idea. Mazza, invece, vorrebbe che Raiuno racconti e rappresenti "l'Italia di oggi, con i suoi problemi ma anche con le sue eccellenze".
Sull'ipotesi di un contatto con Maria De Filippi: "E' troppo legata a Mediaset. Per rimanere in famiglia mi piacerebbe vedere suo marito, Maurizio Costanzo". Il quale non aspettava altro che un'"apertura" di questo tipo visto il suo desiderio di tornare alla tv di Stato (e non per pochi minuti in un programma sul teatro come accaduto finora).
Mazza aggiunge: "Mi ricordo Fantastico e alcune bellissime edizioni di Canzonissima. Non è più tempo degli show del sabato sera ma è arrivato quello delle eccellenze. Sarebbe bello poter fare delle prime grandi serate con Fiorello, Gigi Proietti, Ornella Vanoni, Francesco De Gregori e Antonello Venditti. Chi non sogna, infine, di rivedere Mina in televisione?". Per quest'ultima bisognerà accontentarsi di uno spot per la Barilla in cui presterà la sua voce.

6 commenti:

ITAL ha detto...

Ciao Bubino ...
nessuna dichiarazione ... fuori dagli schemi ...almeno per ora ...
Mazza ci disegna una Raiuno classica ... anche se in autunno ...abbozzata e quasi già ampiamente definita dal predecessore ... Del Noce ...
Lo vedremo all'opera ... e poi vedremo se all'altezza ... dell'arduo compito ... di dirigere la prima rete tv italiana ... sotto le critiche di tutti ... come succede ... anche al ct azzurro inevitabilmente ...

Anonimo ha detto...

dite che di queste mezze calzette di dirigenti?

Bartolomeo ha detto...

"Francesco De Gregori e Antonello Venditti"

Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, Mazza sei un mito. Il solo aver pensato ad un pt con DE GREGORI, che amo, amo alla follia, è sublime. Accompagnato dall'amico di sempre, Venditti, altro cantante che mi piace, è roba da folli. Mazza, PRETENDO QUESTO SABATO SERA. P R E T E N D O.


:-) Cacciami la Balivo, e tornerò a guardare Raiuno!

(Ps. sono sempre El Barto ahaha)

Sal ha detto...

certo, che se poi saltassero fuori le mazza'angels!

speriamo di no! il nome si presterebbe a troppi doppi sensi!

ITAL ha detto...

Sal
Sempre il solito birichino ...
El Barto
Cantautori di calibro ... per un sabato sera di qualità ...
Speriamo nn rimanga un sogno ...

Expedit ha detto...

Sal
ahaha..oggi sei in vena!..:D:D:D
Oddio..speriamo bene..:D