AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

domenica 15 febbraio 2009

INTERVISTA A MARCO CARTA A SANREMO 2009 "SONO BIG E ME LO MERITO"


L'attesa è tanta per i fan e le fan che da almeno un anno e mezzo lo seguono con grande ardore ed attenzione, prima nella scuola di Amici di Maria De Filippi, e poi nel più ostico mondo della musica. Per taluni invece il personaggio di Marco Carta non meritava l'assegnazione nella categoria Big, al pari di nomi maggiormente altisonanti e dalla carriera più "polposa". Ebbene, Marco Carta ha deciso di rispondere a tutte queste accuse ed insinuazioni, mediante una interessante intervista che vi riportiamo direttamente da Libero.it.
Sono un Big e me lo merito
Marco Carta, dal talent show della De Filippi al palco dell'Ariston. Senza paura. Pasqualino Maione?
"Non ci arriverà mai"
Sei carico per Sanremo? Super. Adrenalina a mille e tantissimo entusiasmo. Lo desideravo fin da bambino. Mi fa molto piacere lavorare con Paolo Carta che è il mio produttore, è lui che ha scritto la canzone che porterò al Festival.
Ti segue anche la sua fidanzata, Laura Pausini Lui e Laura mi vedevano in tv quand'ero ad Amici. Ed è stato lì che è nato in Paolo il desiderio di diventare il mio produttore: "Questo è forte, lo vorrei produrre".
Ti seguiva anche Andriano Celentano, zio di Alessandra Speriamo che mi guardi anche a Sanremo. Ma sì, dai! Sai cos'è, che Sanremo i cantanti lo guardano sempre. È molto difficile che un cantante non lo guardi. Io non me lo sono mai perso.
All'Ariston insieme a te ci sarà anche Karima Sì, nelle Nuove Proposte.
Pasqualino Maione ha annunciato che vorrebbe partecipare il prossimo anno. Il Festival succursale di Amici? No, questo è un anno speciale. Karima prima di partecipare a Sanremo ha cancellato il suo nome ed è ripartita da zero. Pasqualino penso che non ci arriverà a Sanremo, perché non ha il talento che ha Karima. E non ha venduto i dischi che ho venduto io.
Sei sincero Sì, sono sincero, come lo è lui con me quando mi dice che non merito di essere nei Big. Quello che penso è che non solo sta dando dell'incompetente a me, ma anche a Bonolis. Perché ha detto: "Marco Carta nei Big? Se lo dice Bonolis…", quindi in qualche modo sta mettendo in dubbio il modo di pensare e le capacità di Paolo.
Amici: chi ti piace dell'edizione attuale? Mi piace Alessandra.
Sei in contatto con Jurman? Sì, certo. Ci sentiamo sempre
Condividi le sue scelte? Sì, ha fatto benissimo. Soprattutto ha fatto bene a puntare su Alessandra. Jennifer non la conosco bene, è arrivata tardi e io purtroppo non lo seguo tanto. Aveva un viso dolcissimo quella ragazza.
Molti dicono che la Celentano sia rimasta l’unica obiettiva nel giudicare Trovo che sia assolutamente vero. La appoggio in tutte le sue scelte, Alessandra ha ragione. Anche se trovo che sia stata un po' dura con Domenico, c'è andata troppo pesante.
Duetterai con Van de Sfros? No, è una bugia, smentiamo subito. Non so chi l'ha detta questa cosa. È inventatissima, non c'era neanche la possibilità.
Nek ha dichiarato che per gli emergenti è più facile sfondare con un talent show Oggi sì. Ma i più grandi non capiscono che sono diventati tali senza talent show perché prima potevi. Oggi senza talent show è molto difficile. Non è più come prima, si vendono molti meno dischi, c'è la pirateria e c'è tanta concorrenza. Il livello di bravura dei ragazzi si è alzato, e trovo che i talent show servano per fare una scrematura.
Paura di finire come Dennis? Perché devo avere paura? Ho una famiglia bellissima, delle persone che mi vogliono bene. Le cose importanti della vita sono quelle, non la carriera. Certo, preferirei che non succedesse, ma se succedesse continuerei a vivere e respirare come tutti gli altri.
E l'amore? L’amore nada. Non c'è.
Troppo impegnato? Sicuramente non ho una una vita sociale grandissima, ma io non nego l'amore: quando arriva arriva. Non mi devo obbligare a innamorarmi di qualcuno.
Hai un portafortuna con te a Sanremo? Sì, un sasso. È della mia famiglia.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Anche se condivido tutto ciò che ha detto Marco su Pasqualino, avrei preferito che non rispondesse al giornalista. Poteva continuare con "No comment" come ha fatto fin'ora. Lui ha tutte le ragioni perchè fra Pasqualino, Roberta & C. gliene hanno dette troppe, ma doveva cercare di non sbottare. Ora si tirerà dietro un sacco di critiche. Non considereranno che Marco può essersi scocciato e quindi ha risposto, vedrannosolo che lui è maleducato, non umile e così via.Non aspettavano altro

Anonimo ha detto...

Vai Marcoooooooooooooo

Michele ha detto...

SAPEVO che il CARTA non vale niente, quando lui si permette di giudicare uno bravo come PASQUALINO, che forse meritava piu' della < CARTA > da buttare.