AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

martedì 3 febbraio 2009

FABRIZIO BRACCONERI BESTEMMIA A FORUM: COLPA DELLA TV O DELLE NOSTRE ABITUDINI?

Una delle cose più brutte che si possa sentir dire nel corso dell'esistenza di un uomo è l'ingiuria nei confronti di una divinità della quale si è profondamente devoti, meglio conosciuta come bestemmia, purtroppo troppo "utilizzata" nella nostra bella e variopinta televisione. Spesso questa trova suo "nido d'oro" in quelle trasmissioni in diretta, in cui non c'è attenzione rigorosa nelle possibili dinamiche che potrebbero prender vita da un momento all'altro, ossia in quei programmi dove non si segue uno schema fisso dato il quale gli intoppi sarebbero di sola natura tecnica: i reality show. Non a caso più e più volte alcuni concorrenti sono stati espulsi per aver bestemmiato. Si annoverano, tra i tanti, il baffo Roberto Da Crema nella prima edizione de La Fattoria, due concorrenti tra la quinta e l'ottava edizione dello scorso Grande Fratello, Massimo Ceccherini nella quarta serie de L'Isola dei Famosi e il cantante Francesco Baccini nella seconda dell'oramai defunto Music Farm. Quanto stiamo per mostrarvi, tuttavia, ha dell'incredibile, per almeno due motivazioni. La prima è da ritrovare nel fatto che sia stato invocato il nome di Dio invano (associandolo all'epiteto più deprorevole, ovvero l'accezione negativa di "maiale") in una trasmissione che ha un evidente fil ruoge; la seconda nel fatto che a pronunciarla sia stato uno dei volti più noti del mezzogiorno italiano, in un salotto presieduto da una conosciuta animalista e credente. Capita così che in una delle ultime puntate del tribunale televisivo di Forum Fabrizio Bracconeri abbia dato origine alla brutta espressione dopo un "simpatico" litigio con la padrona di casa Rita Dalla Chiesa. Questo il video tratto da Youtube.



Cosa pensare? Ma soprattutto, come agire? Si spera, quantomeno, in un sollecito alla redazione del programma e in scuse pubbliche per il bruttissimo atto. E questa volta, solo per questa, la colpa non bisogna darla alla crisi della televisione, ma alle nostre vergognose ed oscene abitudini tutte italiane. Anche se, purtroppo, questo rientra pienamente nelle leggi della nostra televisione: tutto è lecito, tutto è dovuto, nulla è lasciato al caso e niente sorprende più. The show must go on...

1 commento:

Sebastiano ha detto...

Salve, sono un ascoltatore dello zoo di 105, programma reduce da un'esperienza mediatica non indifferente legata a battute poco felici riguardo gli animali,per cui la signora Dalla chiesa ha espresso il suo più profondo sdegno durante la diretta del programma Forum. A questo punto chiederei alla signora dalla Chiesa: dove sta lo sdegno per una delle azioni verbali più offensive che si possano fare durante una trasmissione televisiva del mezzogiorno e cioè durante uno dei momenti della giornata dove la televisione è seguita da milioni di telespettatori di tutte le età?
Non sono un cattolico assiduo nel mio dovere da religioso, ma mi sento doppiamente offeso dall'ipocrisia e dall'insensibilità dimostrata durante queste vicende. Perchè nessuno inveisce contro chi ha commesso quest'atto di vilipendio alla religione cattolica, mentre si è sempre pronti a denigrare e censurare dei ragazzi, i quali per errore hanno fatto delle battute infelici(che, aggiungerei, nessuno sano di mente emulerebbe)?! Vi lascio alle vostre interpretazioni dell'accaduto rimanendo sempre dell'opinione che a Forum è stato commesso un reato.
Sebastiano