AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

giovedì 5 febbraio 2009

BALLANDO CON LE STELLE 2009: QUEL PIZZICO DA REALITY NON GRADITO...

Milly Carlucci ed il suo Ballando con le Stelle è tornata, come noto oramai a tutti, basta infatti guardare i dati di ascolto che vedono il reality ballerino di RaiUno vincere ogni concorrenza. Partita in sordina infatti, la trasmissione è divenuta oramai una vera e propria certezza di gradimento, da parte di appassionati al mondo del ballo e non, proponendo un modello di televisione priva di forzature, eccessi, prepotenze, ed allo stesso tempo leggera e colma di intrattenimento. Proprio nel corso del post riguardante la quarta puntata di Ballando con le Stelle però, noi stessi di Scavicchia la Notizia, abbiamo ravvisato una certa tendenza, sicuramente desiderata da autori con annessi e connessi, alla lite forzata, al litigio da ascolto, alla polemica che può essere trascinata anche sul web o sulle riviste varie che si occupano di questo grande successo televisivo.
Il pensiero personale è però divenuto una certezza quando, grazie all'indirizzo e-mail sempre a vostra disposizione scavicchialanotizia@libero.it , sono giunte molte e-mail di lamentela per questa "new versione" della trasmissione di RaiUno, che per ora si è limitata alla sola scorsa puntata. Allora, il discorso è semplice. Perchè cercare necessariamente l'appiglio che abbia echi nella cronaca televisiva, e soprattutto l'ascolto facile. Perchè necessariamente dover tagliare la strada per il successo, attraversando la fin troppo facile scorciatoia della rissa e del litigio, come tutto quello che sta accadendo al contemporaneo Grande Fratello su Canale5, e di cui si sta occupando magistralmente il nostro ElBarto?
Una domanda che trova una sua forza, analizzando soprattutto il format di RaiUno, che, soprattutto dopo una buona pausa, e privo di rivisitazioni nel ghiaccio o con uomini e gentiluomini, può contare un massiccio gradimento da parte del pubblico televisivo, e gli ascolti parlano chiaro. Magari tornare alla semplice presenza della Giacobini o di Mayer, con i loro interventi pieni di melassa, evitando la "grandefratellizzazione" dello show. La stessa Milly Carlucci, da sempre emblema della televisione educata e poco urlata, di quella classica che sempre più spesso ci ritroviamo a rimpiangere, palesa un evidente disagio nel tenere a bada liti degne della "migliore Paola Perego". D'altronde Ballando, come spesso si ripete, non è un reality, giusto?

1 commento:

ITAL ha detto...

Vero Expedit ... però senza nn potremo definirlo reality ...
invece comunque lo è ...ma tutto ciò è edulcorato e all'acqua di rose... rispetto alle schifezze del GF ...
L'importante è nn esagerare ...
A me danno ivece molto fastidio quei giornalisti di Gossip ... che ogni 2 per 3 ...trovano fasulle e inesistenti storie rosa ...
Mr Exp ti confesso che ... quest'anno il programma di Milly è particolarmente divertente ... le coppie e i Vip ben assortiti ... e la giuria è simpatica e graffiante al punto giusto ...
Io che di tanto in tanto lo seguivo saltuariamente negli anni passati ... ora sto diventando un quasi assiduo ( il sabato spesso esco e comunque ... nn lo segue mai tutto perche è davvero troooopppo lungo ) telespettatore ...
Imparassero l'alchimia giusta da Ballando ... gli autori e lo staff di ... X-FACTOR!