AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

mercoledì 11 febbraio 2009

LA GIALAPPA'S CONTRO MENTANA: "SI DEVE VERGOGNARE, PROPRIO LUI CHE VOLEVA SPOSTARCI PER CRESCERE NEGLI ASCOLTI". CHIAMBRETTI VERSO CANALE5?

Ancora una volta protagonista della giornata è il gesto di Enrico Mentana relativo alla rassegna delle proprie dimissioni rispetto all’incarico di direttore editoriale a Mediaset. Inutile dire che è stato alzato un polverone mediatico che raramente è possibile vedere. Matrix soppresso, Chiambretti che mette da parte la solita ironia e allestisce una puntata tutta particolare, funerea, sul caso appoggiando il suo amico Chicco, tutto il sistema radiotelevisivo dell’azienda di Cologno Monzese in subbuglio. Vediamo cosa è accaduto in queste prime ore della giornata. Prima di tutto, un affronto, targato Gialapp’s Band, nella figura di Marco Santin. Uno dei componenti del famoso trio nella sua trasmissione radiofonica Grazie per averci scelto, in radio tutte le mattine dalle ore 10 alle ore 11.30 su Radio2, ha infatti criticato fortemente il gesto, ma soprattutto le motivazioni, che hanno spinto l’oramai ex conduttore di Matrix a lasciare la poltrona. Queste le parole, da noi di Scavicchia la notizia personalmente trascritte, furenti adottate da Santin:
Ovviamente non è che non diciamo nulla perché non sappiamo le cose. Non diciamo nulla perché ieri mi sembra che si sia passato come al solito il segno e io vorrei solo mandare un saluto alla famiglia Englaro. Questo è quello che voglio fare io rispetto alla vicenda. Voglio dire dopo una cosa, invece, su alcune burattinate che sono successe: hanno voluto dire tutti la loro tra cui Mentana […] Sto cercando la frase esatta che ha detto… sono senza parole… Si è dimesso con delle motivazioni, veramente… Voglio leggere e commentare per un attimo con voi perché non si può raccontare alla gente sempre milioni di stronzate. Si è dimesso perché come un bambino ha battuto i piedi perché voleva andare in onda in mezzo al Grande Fratello ma non per l’audience [sarcasticamente] no, nooo… Voleva far sapere la sua perché era molto importante. Leggo:

"Non è così che si fa informazione su una grande rete nazionale. Non esiste solo l'audience. Eravamo pronti ad andare in onda".

Allora, questo signore che dice che non esiste solo l’audience e che si è dimesso, settimana scorsa – forse i più attenti se ne saranno accorti – ha chiesto che il nostro programma, Mai dire Grande Fratello, fosse spostato dal Grande Fratello per aumentare il suo, di audience. Stiamo parlando di un signore che è in onda quattro sere alla settimana, che perfino il lunedì, perdere due punti, per lui, è causa – si vede – di svenimenti e di malesseri. Oggi ha il coraggio di fronte a una morte di dire questa fesseria.

Complimenti Mentana, sei veramente un bravo uomo. Bravissimo, spero qualcuno ti riferisca. Mi fa vergognare quello che hai detto. Devi solo vergognarti per quello che hai detto.
La stampa, comunque, ragiona su cosa potrebbe accadere nel futuro che più prossimo non si può. La possibilità più valutata è quella di un imminente passaggio a Sky, dei rapporti con cui nessuno ha mia taciuto e tanto più, quando voce giunse qualche giorno fa all’orecchio di Berlusconi, quest’ultimo commentò positivamente la probabilità che Mentana se ne andasse (ribadita, tra l’altro, proprio oggi: “Mentana se ne va? Meglio così. Non voglio primedonne che non capiscono le esigenze complessive” suscitando, come probabile, una nuova grande polemica). Quali le ipotesi per il futuro, quindi? Il quotidiano torinese afferma che iniziano a circolare i nomi di Giuliano Ferrara e di Maurizio Belpietro, ma colui che “fa più gola” è proprio lui, il bravo e buon Pierino Chiambretti, giudicata ottimamente la performance della serata di ieri più composta e meno dedita a balletti e canzoncine. Il PD tuona: "Mediaset vuole diventare una tv di parte".

Qui, a dire la verità, arrivati a questo punto, non si sa davvero più cosa pensare.

2 commenti:

ITAL ha detto...

In questo quadro ... sono certo + chiare ... le polemiche e i fatti tv di questi ultimi 2 giorni ...
Mentana prima donna ? Senza ombra di dubbio ... ( Confalonieri la definì Wanda Osiris , anche se pochi possono aver capito l'ironico ma calzante accostamente del presidente Mediaset ) ma nn dimentichiamo quello che ha fatto egregiamente in Mediaset ... per l'informazione di Canale 5 ...in questi molti anni prima col tg e poi creando una seconda serata ... alternativa a PaP e in sostituzione ( in prima battuta ) del Costanzo Show ...
Quella frase ... quindi risulta pesante per la Gialappa's giustamente penalizzati ...
Ma succede comunque in altri lidi a Mediaset ... vedi Ricci per esempio o in Rai con Vespa ... che
sembra abbia posto dei limiti alle seconde serate di Minoli ...

El Barto ha detto...

Ti ci vorrebbe una statua d'oro ITAL...:)

Si stanno cancellando anni ed anni di storia di tv commerciale per quello che ai fatti è un capriccio... leggendo alcune dichiarazioni, pare quasi che queste dimissioni siano state un "sollievo". Però allo stesso tempo non so spiegarmi la serata in più datagli! Le dimissioni di Mentana, poi, mi sembrano essere il pretesto per poter fare quello che ha fatto...

Sinceramente, non ci sto capendo più niente. E di Matrix, a lungo andare, si sentirà la mancanza perché era davvero ben fatto...