AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

martedì 3 marzo 2009

IL MAESTRO PREGADIO DALLA CORRIDA A... I RACCOMANDATI: "IL MIO RITORNO IN RAI: NON DIRIGERO' L'ORCHESTRA, MA COMMENTERO' SOLO LE ESIBIZIONI"


Ebbene sì, l’opera ultima di dittatura televisiva sta per avere un altro dei suoi risultati: Fabrizio Del Noce ci è riuscito, ancora una volta. Non solo ci ha “imposto” le sue pupille, le Del Noce’s Angels, ma anche lui, il cantante reinventatosi conduttore, Pupo. Perché Enzo Ghinazzi non è solo una tassa estiva, cari lettori. Se pensavate che il tutto si limitasse ad un innocuo ed a tratti anche simpatico e carino Reazione a Catena, sbagliavate alla grande, e la dimostrazione l’abbiamo avuta con il finalmente dimenticato Volami nel cuore. Da venerdì, però, Pupo avrà l’onore di essere nuovamente in prime time, dopo la settimana Festivaliera che l’ha visto protagonista con Paolo Belli e Youssou ‘N Dour con L’opportunità, e lo farà con un programma ereditato da Carlo Conti, sprovvisto – si dice per sua volontà – di programma alcuno in prima serata: I raccomandati. Il 53enne cantante condurrà la simil-Corrida da questo venerdì sera per otto appuntamenti, con una formula pressoché invariata - otto vip raccomanderanno i loro parenti e amici che dimostrano di avere uno spiccato senso artistico – e le sola novità rappresentate da Gianni Ippoliti inviato nelle piazze, la 23enne inglese Elizabeth Kinnear, che ha già partecipato a Colorado due anni fa, e… da Roberto Pregadio. Sembra uno scherzo ma è la pura e vera realtà: il maestro Pregadio, con un atto a mio avviso veramente deplorevole, passa dall’altra parte della barricata ma non dirigerà l’orchestra del programma che più di altri ha tratto la sua essenza dalla storica Corrida, tale anche grazie ai suoi inimitabili siparietti, semplicemente si limiterà a commentare le varie esibizioni in studio. Questa l’Ansa con le dichiarazioni del Maestro.

PREGADIO, ALLA RAI DOPO IL NO DELLA CORRIDA. IL MUSICISTA DA VENERDI’ NEL CAST DEI RACCOMANDATI

(ANSA) - ROMA, 3 MAR - Dopo la mancata riconferma, non senza polemica, alla guida dell’orchestra della Corrida dopo ben 41 anni, prima con Corrado e poi con Gerry Scotti, il maestro Pregadio passa alla concorrenza: da venerdì sarà nel cast fisso dei Raccomandati, il varietà su Raiuno condotto quest’anno da Pupo. A 80 anni, volto popolare della tv italiana per essere stato spalla di Corrado nello storico programma sin dalla sua prima edizione radiofonica, il maestro Pregadio all’ANSA rivela: “dopo i Raccomandati c’é un progetto importante con la Rai, spero in un futuro di dirigere un’orchestra”. A gennaio Roberto Pregadio fu protagonista di una polemica con Canale 5 a proposito della Corrida: la produttrice del programma Marina Donati spiegò che non c’era stata nessuna volontà di estrometterlo ma solo, vista l’età, la proposta di una “partecipazione straordinaria” al programma alla cui direzione musicale è stato chiamato Vince Tempera.

Pregadio aveva invece sottolineato che la decisione di non prendere parte alla nuova edizione della Corrida non era “in alcun modo determinata dalle mie condizioni di salute che, a dispetto dell’età, sono tuttora ottime e non hanno subito alcun deterioramento durante quest’ultimo anno”. “Non so se sia una riscossa per me - dice Pregadio senza voler tornare sulla polemica - io sono un musicista, la musica é la mia vita e ai Raccomandati quello farò”. Nel dettaglio Pregadio non vuole entrare, “il direttore d’orchestra del programma è Pinuccio Pirazzoli, io sarò con Gianni Ippoliti a commentare le esibizioni dei raccomandati. Mi fa piacere collaborare a quel programma e per me alla Rai è vero ritorno. Ero un pianista dell’orchestra di musica leggera negli studi Rai di Via Asiago quando conobbi Corrado e partecipai alla prima edizione radiofonica di quel programma cui è legata tutta la mia vita”. “Per me - aveva detto Gerry Scotti alla vigilia del debutto della Corrida, sperando ancora di recuperare al programma l’anziano musicista - è come un padre e lo rispetto anche se non condivido la sua scelta. Io sono la dimostrazione che la Corrida è sopravvissuta a Corrado e sopravviverà anche a me se un giorno dovessi decidere di lasciarla. E poi questa polemica mi spiace: mi sembra di sminuire un grande come Tempera”.

7 commenti:

tony ha detto...

Nooo.Pregadio alla rai?Mediaset perde dopo un grande giornalista(mentna),anche un grande direttore d'orchestra.Spero che l'anno prossimo possa tornare a dirigere la corrida.

El Barto ha detto...

Ciao, Tony!

Per me questa è una cosa bruttissima, Pregadio non avrebbe dovuto accettare. Io spero non torni proprio più in tv a questo punto ahahah

Anonimo ha detto...

w pregadioooooooo!

Expedit ha detto...

La notizia era nell'aria, ed oggi è stata confermata.
Però, sai che ti dico Bartolì? Per me ha fatto bene. Ha fatto bene perchè probabilmente si è sentito tradito. Perchè ha sentito troppo la mancanza del "suo" Corrado, che mai lo avrebbe sostituito con un maestro privo di alcuna verve.

E' stato coinvolto in situazioni di salute per giustificare la sua assenza. E' stato detto un pò di tutto.

Questa dei Raccomandati, così come lo è stato da Francesca Senette nella settimana di Sanremo, è la dimostrazione che lui, Pregadio, c'è ancora, e nulla giustificava una sua sostituzione...

Non so..questo è quello che penso a caldo....penserò lo stesso anche domani?..Boh..:D

ITAL ha detto...

La fuori uscita di Pregadio ... dalla Corrida ... rimane davvero inspiegabile ...
Comunque Pregadio ... può andare dove vuole ... a lavorare ...
però la scelta de I Raccomandati ... farà nascere sicuramente nuove polemiche ...

Expedit ha detto...

Ciao ITAL..:)
Letto tutto, riguardo quel fraintendimento di qualche settimana fa..mi fa piacere che tutto si sia chiarito..:)

SAlutoni e sempre grazie..:)

ITAL ha detto...

Caro Exp
Vi leggo sempre quando posso ...
nn sempre però riesco a
commentare ...perchè ogni tanto mi si impalla il computer ... quando entro n/ blog ...