AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

giovedì 12 marzo 2009

ALDA D'EUSANIO AL MATTINO AL POSTO DI MILO INFANTE E DEL SUO INSIEME SUL DUE DA SETTEMBRE?

Antonio Marano c’aveva visto davvero poco giusto nella decisione di rivoluzionare completamente il pomeriggio della sua rete, la tanto bistrattata e poco seguita Raidue. In realtà non tanto nella volontà di cambiare tutto l’apparato dei programmi del daytime, in quanto ciò era anche un qualcosa di parecchio forzato dai piani alti, ma nel come il tutto è stato sostituito, sorge l’errore di Marano. Quest’oggi ci riferiamo in particolar modo a quella specie di pseudo-approfondimento targato Guardì e condotto da Milo Infante tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13, intitolato Insieme sul due – quando l’avverbio indica la pochezza della compagnia, visti i disastrosi risultati d’ascolto quotidiani –. Fermi un attimo. Immaginate la vecchietta nel bel mezzo della preparazione del pranzo per la propria famiglia, necessitante di un sottofondo da "seguire" con non così particolare attenzione, che faccia, per modo di dire, da ‘compagnia’: abituata a sentire gli starnazzi del Condominio, le trombette del camioncino, l’oroscopo di Paolo Fox, questa rimane praticamente esterrefatta nel vedere Infante discutere del carovita o dell’omosessualità – tanto per dire –, alle 11 di mattina. È la rottura di equilibrio che, seppur minimamente scalfito di anno in anno, ha provocato danni irreparabili alla fascia, che lo scorso anno veleggiava attorno al 13% e adesso fatica a stare sopra il 7% di share. Si era ipotizzato in passato una chiusura del programma per Natale '08, anche se a tutti gli effetti, accedendo il televisore a quell’ora Infante lo si trova sempre lì. Gira voce, grazie al blog di Marco Castoro, che il problema ‘Insieme sul due’, comunque, è uno di quelli che più attanaglia il diretùr Marano, il quale sta seriamente riflettendo sulla possibilità di sloggiare Infante e di piazzarci, addirittura, Alda D’Eusanio. Questa la notizia.
Salvo sorprese dell’ultim’ora Milo Infante nella prossima stagione non condurrà più Insieme sul Due, la trasmissione contenitore del mattino. Al suo posto dovrebbe arrivare Alda D’Eusanio. Per Milo Infante si profila un ritorno a Milano nelle vesti di vicedirettore del Tg2.
Adesso, la voce bisogna logicamente prenderla con le pinze, dal momento in cui, anche qualora verificata, è constante di differenti chiavi di lettura. La prima, quella immediata, è che Infante parta per Milano lasciando le chiavi dello studio di Insieme sul due ad Alda D’Eusanio, la quale a sua volta abbandonerebbe il suo ‘Ricomincio da qui’. Altra chiave di lettura è quella per la quale sia proprio Ricomincio da qui a spostarsi al mattino, come già accaduto con le repliche della trasmissione la scorsa estate, pur non facendo faville a livello d’ascolti. In un modo o nell’altro, si creerebbe un buco in palinsesto, al pomeriggio, dove Scalo 76 Cargo prima, X Factor poi, ed Italia allo specchio della Senette, non brillano affatto, con i primi due che affondano, e la seconda che piano piano fa risalire una curva pietosa. Aldilà di tutto, una cosa è certa: se la mission change Raidue era servita a fortificare Raiuno (Festa Italiana di Caterina Balivo tra le 15 e le 16.15 è sempre oltre il 20% di share), l’intento è stato pienamente raggiunto, nella consapevolezza che le due reti si cannibalizzeranno a vita e nell’utopia che quella dalla farfallina rossa possa un giorno divenire una rete giovane, da poter far contrastare a Italia1.

2 commenti:

ITAL ha detto...

Ma se il target di riferimento è quello commerciale o addirittura quello 25-44 ( come mi pare di aver letto da qualche parte ) ...
sia il mattino che il pomeriggio tv così come sono ( o si prospettano in base ai rumors ) ...
nn daranno i risultati sperati ...
Bisogna editorialmente ... rifondare la seconda rete nel daytime ... ma la cosa è alquanto difficile ... senza andare a toccare il pubblico delle 2 altre reti ...
Una rete giovane e sbarazzina ? attenta ... e con una vera mission giovane ? Forse si potrebbe fare ma un pò nn si vuole ... : sia per motivi "politici" ... sia perchè si andrebbe a toccare anche alcuni influenti "interni" Rai e sia perchè le risorse economiche e artistiche in questo periodo difficile sono davvero poche ...
Manca poi una testa creativa ... alla Freccero, o Gori ...alla direzione dei lavori pardon di rete ...

Diana ha detto...

Milo Infante è un bravissimo giornalista e conduttore pluripremiato, dovrebbero fargli condurre una trasmissione serale di approfondimento! Rai Due, se ci sei, batti un colpo!

Milo Infante (biografia):

http://www.raidue.rai.it/category/0,1067207,1067186-1079800,00.html