AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

giovedì 12 marzo 2009

VERONICA MAYA DOPO LA CHIUSURA DI INCREDIBILE: "SONO MOLTO AMAREGGIATA, MI SAREI ASPETTATA ALMENO IL 18% O IL 20%"

È amarezza comune per la chiusura di Incredibile di Veronica Maya. Oddio, forse a leggere i commenti rilasciati al nostro blog, tanta delusione non c’è. Il perché è presto dato: molti sperano che questa sia stata la prima tegola a cedere di un bastione ritenuto non scalfibile e che tra poco cadranno tutte le altre, qualitativamente squilibrate e solo parzialmente, da un punto di vista quantitativo, confortate (ricordiamo una Balivo che con Dimmi la verità ha battuto Amici). Veronica Maya come l’agnello sacrificale del sentimento non lindo, candido ma soprattutto non benevolo che il popolo italiano nutre per le Del Noce’s Angels, figlie dell’oramai conosciuta "dittatura" di Fabrizio Del Noce a Raiuno, continuante nonostante il ruolo sia oramai tale ancora per poco (ma poco quanto?). L’amarezza di cui prima, comunque, si respira leggendo le dichiarazioni della conduttrice dello sfortunatissimo show appresa la sua soppressione, la cui riproposizione ha messo in evidenza tutta quanta l’incapacità del direttore e tutta quanta la simpatia egli nutra per le esponenti della linea green power, dati i risultati d’ascolto della scorsa estate con poco più di 2 milioni di telespettatori ed il 19.21% di share. Eccole, direttamente dal Corriere della sera:
«Non me l’aspettavo. Non solo io, nessuno. Come minimo pensavamo al 18, 20%. L’amarezza è innegabile. Avevo ricevuto moltissimi consensi. Hanno assistito al programma, oltre alla direzione Rai, molti nomi importanti dello spettacolo, da Ballandi a Presta ai vertici Endemol, e tutti erano certi di un risultato diverso. È stata una doccia fredda. Forse non abbiamo indovinato il programma, proponendo qualcosa che il pubblico non voleva vedere. Magari anche il titolo era troppo pretenzioso rispetto all’offerta. Ma il 12% proprio non me lo spiego perché è un progetto in cui ho creduto. In cuor mio speravo di rimontare alla seconda puntata, ma risalire dal 12% sarebbe stato quasi un miracolo. Se mi avessero dato una seconda chance avrei fatto di tutto. Voglio leggere la chiusura come una misura cautelativa nei miei riguardi e per evitare sperperi in un momento di crisi. Il direttore mi ha detto: "Ti difenderò perché ci hai messo grinta e impegno. La mia scelta sarà per il tuo bene". Ho 30 anni, ci saranno altre occasioni. Spero».
E adesso, cosa rischierà la brava, ma non tanto, Veronica Maya? Si sa, è cosa risaputa che Del Noce non ami fare flop e che chi si rende protagonista di uno del genere è pronto a far le valige (ricordiamo la Ventura con il suo Colpo di genio, nonostante i vari attestati di stima e bene che il direttore di Raiuno ancora lancia alla regina di Raidue). Ma al contempo è vero che non può disfarsi di una sua Angel. Per la prima volta, quindi, la dittatura può uscire allo scoperto e alla luce del sole: da una parte una netta bocciatura, dall’altra dovrebbe esserci ripensamento sulla conduttrice. Se, e solo se, i palinsesti verranno rispettati, ritroveremo la presentatrice di Verdetto finale a maggio in prime time con Una voce particolare. E qualora ci sia, pronti a tirare le nostre somme…

2 commenti:

ITAL ha detto...

Quindi ... avrà ancora occasione di andare in pt ... a quanto sembra.
Io continuo a pensare che le Angels di Del Noce ... dovrebbero tenersi strette le trasmissioni di daytime che hanno meritate o meno che siano ... tanto per la prima serata c'e tempo ... e la lascerei ... a chi buca il video ... decisamente ... di + ...

ITAL ha detto...

Uso il post della Maya ...
per dedicare un pensiero doveroso a Laura Toscano ...
scrittrice e sceneggiatrice di cinema e fiction tv : ai + giovani forse il nome nn ricorda molto, ma insieme al marito Marotta ... ha contribuito alla sceneggiatura di fiction tv storiche come MARESCIALLO ROCCA, COMMESSE , AVVOCATO PORTA e alle + recenti CACCIA SEGRETA e UNA MADRE ...
E' stata un bel esempio di scrittura di qualita e successo che ha cercato di intercettare i gusti del grande pubblico della tv senza scadere nel trash ... purtroppo sempre + presente ... anche nelle fiction oggi ...