AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

giovedì 12 marzo 2009

MORTA LAURA TOSCANO: L'IDEATRICE DEL MARESCIALLO ROCCA

Grazie anche alla segnalazione del nostro lettore Ital, siamo qui a riportarvi una tristissima notizia. Più che una notizia, un saluto affettuoso, da parte nostra ad una persona che conosceva il piccolo schermo, e lo conosceva bene, molto bene. Tantissime infatti sono state le serie tv che vedevano la sua sceneggiatura. Punta dell'iceberg, il mitico Maresciallo Rocca che, su RaiUno ha spopolato negli ultimi anni, e che ha visto una triste chiusura con la versione "L'amico di Infanzia" andato in onda nella scorsa stagione e che, secondo le parole del grande Gigi Proietti, poteva trovare una ulteriore nuova edizione. Vi riportiamo qui la notizia, salutando con grande affetto la grande Laura Toscano.
Tv: morta a Roma Laura Toscano
Sceneggiatrice della fortunata serie del maresciallo Rocca

Roma, 12 mar. - (Adnkronos) - La scrittrice e giornalista Laura Toscano, sceneggiatrice tra le più note della tv italiana, autrice della popolare serie del 'Maresciallo Rocca' con Gigi Proietti e diretta dal regista Giorgio Capitani, è morta ieri a Roma all'età di 65 anni. E' stata la sceneggiatrice anche di altre fortunate serie, tra le quali 'Commesse' e 'L'avvocato Porta'. L'annuncio della scomparsa è stato dato dal marito, il documentarista Franco Marotta, insieme alle due figlie, Gaia e Sofia, precisando che Laura Toscano ''dopo una lunga battaglia è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari''. Il funerale si terrà domani, venerdì 13 marzo, alle ore 14.30, a Roma nella chiesa degli Artisti in piazza del Popolo.Nata a Genova il 1 aprile 1944, Laura Toscano si è trasferita a Roma giovanissima per completare i suoi studi in lettere e giornalismo. Come scrittrice ha pubblicato tra gli altri romanzi 'I passi segnati' (Costa e Nolan), 'Un uomo senza memoria', 'Morte di una strega', 'Straordinaria e scellerata vita di Marozia che volle farsi imperatrice', 'La Madre Indegna' e 'Il maresciallo Rocca e l'amico d'infanzia', tutti editi da Mondadori. Dal 1979 ha scritto una trentina di sceneggiature cinematografiche; tra queste 'Aragoste a colazione' (regia di Giorgio Capitani), 'Odio le bionde' (regia di Giorgio Capitani), 'Bingo Bongo' (regia di Pasquale Festa Campanile), 'Sogni mostruosamente proibiti' (regia di Neri Parenti), 'Pizza Connection' (regia di Damiano Damiani, Premio di Qualità), 'Il pentito' (regia di Pasquale Squitieri, Premio Qualità).Oltre alla fortunata serie delle cinque stagioni del 'Maresciallo Rocca' (1996-2005), Laura Toscano per la televisione ha scritto 'La bugiarda' (regia di Franco Giraldi), 'Dalla notte all'alba' (regia di Cinzia Th. Torrini), 'Delitti privati' (regia di Sergio Martino), 'A che punto è la notte' (regia di Nanni Loy), 'Morte di una strega' (regia di Cinzia Th. Torrini), 'Avvocato Porta' (1997, regia di Franco Giraldi), 'Il maresciallo Rocca 2' (1998, regia di Giorgio Capitani), 'La casa bruciata' (regia di Massimo Spano), 'Commesse' (1998, regia di Giorgio Capitani), 'Morte di una ragazza per bene' (regia di Luigi Perelli), 'Il mistero del cortile' (regia di Paolo Poeti), 'Senso di colpa' (regia di Massimo Spano). Tra gli sceneggiati più recenti ha firmato 'Marcinelle', 'La caccia', 'La Provinciale' ,'Angela, Matilde, Lucia', 'I figli strappati'.

2 commenti:

ITAL ha detto...

Il vostro occhio attento ... alla tv e ai suoi protagonisti ... nn poteva dimenticarsi ... di questa protagonista del dietro le quinte , anzi ancor +, delle scritture e dei soggetti di alcune nostre fiction ...
E' stata un impareggiabile esempio di scrittura di qualita e successo, dalla commedia alle storie drammatiche, cercando di intercettare i gusti del grande pubblico della tv senza scadere nel trash ... purtroppo oggi sempre + presente ... anche
nelle fiction ...

Expedit ha detto...

Hai perfettamente ragione ITal, e per questo ti ringrazio ancora per la segnalazione.
Io ho apprezzato almeno il 90% di tutti i suoi prodotti. Una grande artista, e non solo perchè oramai ci ha salutato.