AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I LETTORI DI SCAVICCHIA LA NOTIZIA

Carissimi lettori di Scavicchia la Notizia. Ci siamo trasferiti ad un altro indirizzo. Volete venirci a trovare? Bene basta cliccare su questo nuovo indirizzo:
http://scavicchialanotizia.wordpress.com/

lunedì 2 marzo 2009

SCAVICCHIA LA NOSTALGIA: QUANTO VI MANCANO I CARTONI DELL'INFANZIA? INIZIAMO CON "RANSIE LA STREGA"

Scavicchia la nostalgia... potrebbe chiamarsi così questa video-rubrica che parte oggi e vuole tentare di riportare alla memoria frammenti della tv della nostra infanzia, quei cartoni che a partire dalla fine degli anni '70 e poi per gli anni '80 e '90 ci hanno tenuto compagnia sulla Rai e sulle private, con un'attenzione alle tv minori, sia nazionali come Rete A che locali, e alle syndacation come EuroTv, poi smenbratasi in Odeon e Italia 7, all'epoca ricche di contenuti e palinsesti di livello, con cartoni giapponesi diventati poi dei cult ma anche film e telefilm.
Vent'anni fa l'offerta gratuita per il target dei bambini era davvero varia e di primo livello, oggi per avere le stesse possibilità bisogna pagare l'abbonamento a Sky, visto che su Rai e Mediaset (Bim Bum Bam e Ciao Ciao dove siete finiti??) i cartoni trovano sempre meno spazio e i nuovi sovente nulla hanno a che fare con la bellezza, la qualità, la genuinità e i valori trasmessi da quelli della vecchia guardia.
Iniziamo con Ransie la strega, anime trasmesso per la prima volta in Giappone tra il 1982 e il 1983 per un totale di 34 episodi. In Italia è stato trasmesso dalle tv locali negli anni '80 ed è stato replicato talmente tante volte da diventare, come avviene per molti cartoni, senza età, amato e conosciuto da più generazioni di telespettatori.
La serie racconta le vicende della giovane Ransie, figlia di una donna lupa mannara e di un papà vampiro. Ransie si innamora di Paul, un suo compagno di classe umano, ma i genitori si oppongono. Tra l'altro il suo amore non è ricambiato, poiché Paul pensa solo alla boxe e ad allenarsi. C'è inoltre la rivale Liza, orfana di madre e figlia di un boss della malavita, omaccione grande e grosso innamorato della madre di Paul. Innamorato, invece, di Ransie, non ricambiato, è il compagno di scuola Donald, il primo della classe.

Sigla iniziale


Sigla finale

Love story tra Ransie e Paul

6 commenti:

Andrea ha detto...

A me mancano i cartoni dell'infanzia.
Ma la Ransie me la persi..sarà troppo giovane

Anonimo ha detto...

Nostaglia canaglia... Ransie poi nella sigla finale lasciava intravedere un pò troppo :DD

Expedit ha detto...

che bellissima idea Bubino!..:)

El Barto ha detto...

Greaaaaaaat idea, Bubino :)

Aspetto con trepidazione il mio post su Topo Gigio, mentre puoi anche non fare quello del cretino Pingu....:D

Expedit ha detto...

ahahah..bartolino!..:D
Ovviamente, il post su Pingu s'ha da fare!..ahahah..:D

W Pingu, ed abbasso TopoGigio!..:)

Kall Su ha detto...

http://tokimekitonight.forumcommunity.net/